Università degli studi di Roma Tor Vergata Dipartimento di Storia
Cerca nel SitoLink utiliFacoltà di Lettere e FilosofiaMappa del Sito
 
Presentazione
Sede
Docenti e personale
Settori disciplinari
Post Laurea
Iniziative  scientifiche
Convenzioni
Pubblicazioni
Avvisi
Sei in: Docenti e Personale | Pagina personale docente
Questa pagina contiene informazioni personali sull'anagrafica, sugli insegnamenti impartiti, sul profilo accademico, sull'attività di ricerca e le principali pubblicazioni del docente.
Carocci Sandro

Professore ordinario di storia medievale

Riceve secondo l'orario indicato in bacheca, oppure su appuntamento via e-mail.

Edificio B, IV piano, stanza 45
tel. 067259 5036
e-mail:carocci@lettere.uniroma2.it
insegnamento 1 Storia medievale I
insegnamento 2 Storia medievale II

Inizio pagina

Profilo accademico

Nato a Roma, ne 1956, ha conseguito la laurea in lettere all’Università di Roma “La Sapienza” e il dottorato di ricerca in Storia medievale all’Università di Firenze. E’ stato Ricercatore presso l'Università "La Sapienza" di Roma, e poi professore associato in ruolo presso l'Università di Trieste, dove ha insegnato "Storia economica e sociale del medioevo".
Fa parte del comitato di redazione delle riviste “Storica” e “Mélanges de l’École française de Rome – Moyen Âge”. E’ membro di numerosi gruppi di ricerca nazionali e internazionali, fra i quali: Europe méditerranéenne, Europe du Nord: histoire comparée des conjonctures économiques et des structures sociales, (sede presso il Centre de recherches sur l’histoire de l’Occident médiéval, Université de Paris I Pantheon-Sorbonne); Papauté, offices et charges publiques (XIVe-XVIIe siècle) (Ecole française de Rome - Ecole nationale des chartes de Paris). Ha partecipato all’organizzazione dei Convegni internazionali Le forme della propaganda politica nel Due e Trecento, Trieste 1993, e La nobiltà romana nel medioevo, Roma 2003.
Ha pubblicato tre libri monografici e alcune decine di saggi. I suoi principali ambiti di studio sono: la storia sia dell'agricoltura e del paesaggio rurale, sia delle strutture economiche e sociali delle città tardomedievali (in particolare si segnala il volume Tivoli nel basso medioevo. Società cittadina ed economia agraria, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 1988); la storia della nobiltà italiana fra XII e XIV secolo (si veda ad es. il libro Baroni di Roma. Dominazioni signorili e lignaggi aristocratici nel Duecento e nel primo Trecento, Roma, Ecole Française de Rome, 1993); la storia politica e istituzionale dello Stato della Chiesa e del Papato (cfr. i libri Il nepotismo nel medioevo. Papi, cardinali, famiglie nobili, Roma, Viella , 1999; Itineranza pontificia. La mobilità della Curia papale nel Lazio. Secoli XII-XIII, , Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 2003); la storia dei poteri signorili sulle campagne.

Inizio pagina

Attività di ricerca

- Aristocrazia romana e aristocrazie italiane nel XIII-XIV secolo (Univ. di Roma Tor Vergata);

- Il costo dello stato. Costruzioni politiche ed economia nell’Italia dei secc. XII-XV (Univ. di Trieste).
 

Inizio pagina
Principali pubblicazioni

Libri come autore


L’origine della Campagna Romana. Casali, castelli e villaggi nel XII e XIII secolo, Roma, Società Romana di Storia Patria, 2004 (coautore: Marco Vendittelli), pp. 376 (Miscellanea della So-cietà romana di storia patria, 47).

Tivoli nel basso medioevo. Società cittadina ed economia agraria, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 1988, pp. XI-634 (Nuovi studi storici, 2).

Baroni di Roma. Dominazioni signorili e lignaggi aristocratici nel Duecento e nel primo Trecento, Roma 1993, pp. 496 (Collection de l'Ecole française de Rome, 181; Nuovi studi storici, 23).

Il nepotismo nel medioevo. Papi, cardinali, famiglie nobili, Roma, Viella, 1999, pp. 222 (La corte del papa, 4); traduzione spagnola con modifiche e integrazioni: El nepotismo en la Edad Media. Papas, cardenales y familias nobles, trad. di Adela Fábregas García, Publicacions de la Universitat de València, València, 2007.

Vassalli del papa. Potere pontificio, aristocrazie e città nello Stato della Chiesa (XII-XV sec.), Roma, Viella, 2010 (I libri di Viella, 112).
 


Libri (come curatore):

La nobiltà romana nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma, Ecole française de Rome, 2006 (Collection de l'Ecole française de Rome, 359).
Storia d’Europa e del Mediterraneo, vol. VIII, Il Medioevo (secoli V-XV). Popoli, poteri, di-namiche, a cura di S. Carocci, Roma, Salerno Editrice, 2006.
Storia d’Europa e del Mediterraneo, vol. IX, Il Medioevo (secoli V-XV). Strutture, premi-nenze, lessici comuni, a cura di S. Carocci, Roma, Salerno Editrice, 2007.
 

Itineranza pontificia. La mobilità della Curia papale nel Lazio (secoli XII-XIII), a cura di S. Carocci, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 2003 (Nuovi studi storici, 61).

J. Coste, Scritti di topografia medievale. Problemi di metodo e ricerche sul Lazio, a cura di C. Carbonetti, S. Carocci, S. Passigli, M. Vendittelli, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 1996 (Nuovi studi storici, 30).

La mobilità sociale nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma, Ecole française de Rome, 2010 (Collection de l'Ecole française de Rome, 436).
 


Articoli:

25) Assetto familiare, politica matrimoniale e regime successorio dei baroni romani (Due-cento e primo Trecento): cenni complessivi, in La popolazione di Roma dal medioevo all'età con-temporanea: fonti, problemi di ricerca, risultati, a cura di E. Sonnino, Roma 1998, pp. 221-227.
26) "Lo caldo de' consorti". Fortuna e sfortuna nobiliari nella Roma del Due-Trecento, in I re nudi. Congiure, assassinii, tracolli e altri imprevisti nella storia del potere, Atti de Convegno di studio della Fondazione Ezio Franceschini, Certosa del Galluzzo, 19 novembre 1994, a c. di G.M. Cantarella e F. Santi, Spoleto 1997, pp. 89-101.
28) Präfekten von Vico, in Lexikon des Mittelalters, VIII, München 1997, coll. 1626-1627.
29)Cognomi e tipologia delle fonti. Note sulla nobiltà romana, in "Mélanges de l'École fran-çaise de Rome. Moyen Age-Temps Modernes", 110, 1998, pp. 173-181.
30) Zwierzchnosc senioralna, spoleczenstwo wiejskie i “przelom feudalny”, in “Roczniki Dziejów Spolecznych i Gospodarczych”, 58, 1998, pp. 53-89.
31) La nobiltà duecentesca. Aspetti della ricerca recente, in Roma medievale. Aggiornamen-ti, a cura di P. Delogu, Firenze 1998, pp. 159-166.
32) Signori, castelli, feudi, in Storia medievale (Manuali Donzelli), Roma 1998, pp. 247-267.
33) La signoria dei baroni romani a Sermoneta e nel Lazio (Duecento-primo Trecento), in Sermoneta e i Caetani. Dinamiche politiche, sociali e culturali di un territorio tra Medioevo e età moderna, Convegno di Roma-Sermoneta, 16-19 giugno 1993, a cura di L. Fiorani, Roma 1999, pp. 113-144
34) Conclusioni, in Une région frontalière au Moyen Âge. Les vallées du Turano et du Salto entre Sabine et Abruzzes, dir. É. Hubert, Rome 2000 (Collection de l’Ecole française de Rome, 263), pp. 425-434.
35) Barone e podestà. L'aristocrazia romana e gli uffici comunali nel Due-Trecento, in I po-destà dell'Italia comunale, I. Reclutamento e circolazione degli ufficiali forestieri (fine XII sec. – metà XIV sec.), a cura di J.-C. Maire Vigueur, Roma 2000, pp. 847-875.
37) Vassalli del papa. Note per la storia della feudalità pontificia (secoli XI-XVI), in Studi medievali in onore di Girolamo Arnaldi, Roma 2001, pp. 55-90
38) Società ed economia, in Roma medievale, a cura di A. Vauchez, Roma-Bari 2001 (Storia di Roma dall’antichità ad oggi, vol. II), pp. 71-116 (in collaborazione con M. Vendittelli)
39) Onorio III, in Dizionario dei papi, vol. II, Enciclopedia Treccani, Roma 2000, pp. 350-362 (in collaborazione con M. Vendittelli).
40) Mobilità papale e territorio. Problemi di metodo e di interpretazione, in Itineranza pon-tificia. La mobilità della Curia papale nel Lazio (secoli XII-XIII), a cura di S. Carocci, Roma, Istitu-to storico italiano per il Medio Evo, 2003 (Nuovi studi storici, 61), pp. 81-100 .
42) Signoria rurale, prelievo signorile e società contadina (sec. XI-XIII): la ricerca italiana, in Pour une anthropologie du prélèvement seigneurial dans les campagnes médiévales. Réalités et représentations paysannes, a cura di M. Bourin e P. Martinez Sopena, Paris, Publications de la Sor-bonne, 2004, pp. 63-82
43) Regimi signorili, statuti cittadini e governo papale nello Stato della Chiesa (XIV e XV secolo), in Signori, regimi signorili e statuti nel tardo Medioevo, VII Convegno del Comitato italia-no per gli studi e le edizioni delle fonti normative, Ferrara 5-7 ottobre 2000, a cura di R. Dondarini, G. M. Varanini, M. Venticelli, Bologna 2003, pp. 245-269.
44) I Caetani e le altre famiglie baronali del Lazio alla fine del Duecento e nella prima metà del Trecento: tipologie dei poteri signorili, in Bonifacio VIII, i Caetani e la storia del Lazio, Atti del Convegno di studi storici, Roma-Latina-Sermoneta 30 novembre-2 dicembre 2000, Roma 2004, pp. 117-131
45) I signori: il dibattito concettuale, in Señores, siervos, vasallos en la Alta Edad Media, XXVIII Semana de Estudios Medievales, Estella 16-20 julio 2001, Pamplona 2002, pp. 147-181.
46) “Patrimonium beati Petri” e “fidelitas”: continuità e innovazione nella concezione in-nocenziana dei dominii pontifici, in Innocenzo III. Urbs et Orbis, Atti del Congresso Internazionale (Roma, 9-15 settembre 1998), a cura di A. Sommerlechner, Roma 2003, pp. 667-690.
47) Assetti sociali, insediamento aristocratico e residenze cardinalizie a Roma fra XII e XIV secolo, in Domus et splendida palatia. Residenze papali e cardinalizie a Roma fra XII e XV secolo, a cura di A. Monciatti (Atti della giornata di studio, Scuola Normale Superiore, Pisa 14 novembre 2002), Pisa 2004, pp. 17-28
48) Poteri signorili e mercato della terra (Italia ed Europa occidentale, secc. XI-XIV), in Il mercato della terra. Secc. XIII-XVIII, XXXV Settimana di Studi dell’Istituto Internazionale di Sto-ria Economica “F. Datini”, Prato 5-9 maggio 2003, a cura di S. Cavaciocchi, Firenze 2004, pp. 194-221.
49) Teatro segreto, in “Teatro e storia. Annali”, n. 24, XVII, 2002-2003, pp. 525-530
50) Contadini, mercato della terra e signoria nell’Europa medievale, in “Storica”, n. 25-26, 2003, pp. 9-42
51) Le origini della signoria Orsini su Tagliacozzo, in Tagliacozzo e la Marsica in età an-gioina e aragonese. Aspetti della vita artistica, civile e religiosa, Atti del Convegno a cura di F. Salvatori, Tagliacozzo 2003, pp. 1-15
52) Bonifacio VIII e il comune romano, in Bonifacio VIII. Ideologia e azione politica, Atti del Convegno organizzato nell’ambito delle Celebrazioni per il VII Centenario della morte, Città del Vaticano – Roma, 26-28 aprile 2004, Roma, Istituto storico italiano per il medio evo, 2006, pp. 325-343
53) Patrimonium Sancti Petri, in Federico II. Enciclopedia fridericiana, II, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 2005, pp. 483-491
54) Le lexique du prélèvement seigneurial : note sur les sources italiennes, in Pour une an-thropologie du prélèvement seigneurial dans les campagnes médiévales. II, a cura di M. Bourin e P. Martinez Sopena, Paris, Publications de la Sorbonne, Paris 2007, pp. 137-157: poi in italiano: Il les-sico del prelievo signorile: una nota sulle fonti italiane, in “Annali del Dipartimento di Storia. Uni-versità di Roma Tor Vergata”, 3, 2007, pp. 171-192
55) The commune, the aristocracy, and the papacy in the coinage of Rome: a note on the written sources (late 12th century – mid 14th century), in Roma caput mundi, Conference of Cam-bridge, 7-8 settembre 2005, a cura di W. Day, in corso di stampa.
56) Premessa, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, vol. VIII, Il Medioevo (secoli V-XV). Popoli, poteri, dinamiche, Roma, Salerno Editrice, 2006, pp. 11-22
57) Signori e signorie, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, vol. VIII, Il Medioevo (secoli V-XV). Popoli, poteri, dinamiche, Roma, Salerno Editrice, 2006, pp. 409-448
58) Presentazione, in La nobiltà romana nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma, Ecole française de Rome, 2006 (Collection de l'Ecole française de Rome, 359), pp. 1-4
59) Nobiltà romana e nobiltà italiana nel medioevo centrale: parallelismi e contrasti, in La nobiltà romana nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma, Ecole française de Rome, 2006 (Collec-tion de l'Ecole française de Rome, 359), pp. 15-42
60) La produzione dell’olio a Tivoli nel basso medioevo: frantoi e mulini nelle fonti scritte, in Olivi e olio nel medioevo italiano, a cura di A. Brugnoli e G. M. Varanini, Bologna, Clueb, 2005, pp. 347-358 [già in S. Carocci, Tivoli nel basso medioevo. Società cittadina ed economia agraria, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 1988, pp. 304-314]
61) Prefazione, in Grande atlante della storia. L’Avventura dell’uomo. Enciclopedia multi-mediale monografica, Roma, Armando Curcio Editore, 2006, pp. IV-V
62) Pontificia o comunale? Note sulla monetazione romana (fine XII-metà XIV sec.), in Scritti per Isa. Raccolta di studi offerti a Isa Lori Sanfilippo, a c. di A. Mazzon, Roma 2008 (Nuovi studi storici, 76), pp. 155-172
63) Introduzione (con E. I. Mineo), a Economia e società nell’alto medioevo europeo. Una discussione su Framing the Early Middle Ages di Chris Wickham, in “Storica”, 12, 2006, n. 34, pp. 121-172
64) Le libertà dei servi. Reinterpretare il villanaggio meridionale, in “Storica”, 13, 2007, n. 37, pp. 51-94
65) La grande conversione: Genazzano 1379. Lo ius serendi del Lazio, in Calculs et rationalités dans la seigneurie médiévale: les conversions de redevances entre XIe et XVe siècles, ed. L. Feller, Paris, Publications de la Sorbonne, 2009, pp. 237-252
66) Giustizia signorile e potere regio nel regno normanno, in Puer Apuliae. Mélanges offerts à Jean-Marie Martin, ed. E. Cuozzo, V. Déroche, A. Peters-Custot e V. Prignent, Paris, Centre de recherche d’histoire et civilisation de Byzance, 2008, pp. 123-137
67) Angararii e franci. Il villanaggio meridionale, in Studi in margine all’edizione della platea di Luca arcivescovo di Cosenza (1203-1227), a cura di E. Cuozzo e J.-M. Martin, Avellino, Sellino editore, 2009, pp. 188-116$
68) Nobiltà, signorie, poteri locali, in Percorsi recenti degli studi medievali : contributi per una riflessione, a cura di Andrea Zorzi, Firenze, Firenze university press, 2008 (Scuole di dottorato, 35), pp. 23-30
69) “Metodo regressivo” e possessi collettivi: i “demani” del Mezzogiorno(sec. XII-XVIII), in
70) Mobilità sociale e medioevo, in “Storica. Rivista quadrimestrale”, 15, 2009, pp. 11-55
71) Forme di preminenza. L’insediamento urbano dei “baroni”, in A. Di Santo, Monumenti antichi, fortezze medievali. Il riutilizzo degli antichi monumenti nell’edilizia aristocratica di Roma (VIII-XIV secolo), Roma, Libreria dello Stato – Istituto poligrafico e Zecca dello Stato, 2010, pp. 149-186
72) (con M. Vendittelli), Société et économie (1050-1420), in Rome au Moyen Age, sous la direction d’André Vauchez, Paris, Riveneuve, 2010, pp. 127-188 (trad. francese del n. 38)
73) Introduzione: la mobilità sociale e la “congiuntura del 1300”. Ipotesi, metodi d‘indagine, storiografia, in La mobilità sociale nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma, Ecole française de Rome, 2010 (Collection de l'Ecole française de Rome, 436), pp. 1-37
 

Inizio pagina
 

contattateciUniversità di Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia  Dipartimento di Storia